Torna ai congressi

9° CONGRESSO NAZIONALE SIMM
"IL MEDICO CHE SERVE"

Bologna, 30 Novembre - 1 Dicembre 2016



Presentazione

“Non chiedete cosa il vostro paese può fare per voi, ma chiedete cosa potete fare voi per il vostro paese … che cosa insieme possiamo fare per la libertà dell’uomo”.

Parafrasando le celeberrime parole pronunciate da John F. Kennedy nel 1961, quest’anno i medici manager italiani si interrogano su cosa poter fare in prima persona, attraverso un gioco di squadra che unisca tutti i portatori di interesse coinvolti – cittadini e altri professionisti della salute in primis – per agire senza esitazioni con l’obiettivo di rilanciare il nostro Servizio Sanitario Nazionale.

È “Servizio” la parola chiave di questo momento storico per i medici e i professionisti sanitari che hanno a cuore il SSN. È la chiamata al servizio, a riscoprire il senso del dovere e l’onore di svolgere un ruolo di servizio pubblico nelle attività della propria professione. In tal senso, senza scomodare il “civil servant” del mondo anglosassone, basta ricordare le parole dell’art. 54 della nostra Costituzione.

Perché il Medico che serve al nostro Servizio Sanitario Nazionale è il medico che opera secondo i criteri dell’accountability (responsabilità e trasparenza) e della stewardship (intesa come dimensione etica della governance e capacità di prendere decisioni pensando al bene comune, scegliendo oggi ma sapendo guardare anche al domani).

Il Medico che serve è il leader capace di creare le giuste sinergie, con i cittadini e col sistema politico e legislativo, per affrontare sfide vecchie e nuove, come il risk management e la medicina difensiva, fonte di disfunzionalità economica del servizio e relazionale con i pazienti, e come tutte le problematiche legate alla gestione dell’innovazione con risorse a disposizione sempre più limitate.

Il IX CONGRESSO dei Medici Manager SIMM intende approfondire questi temi per integrare il contributo dei medici e professionisti sanitari alla sfida del salvataggio e rilancio del nostro Servizio Sanitario Nazionale Italiano, immensa conquista del secolo scorso e ultimo sopravvissuto fra quelli dei grandi Paesi occidentali.